Tuesday, 19 March 2019 00:00

Apple annuncia iMac model year 2019. Nuovi processori e schede grafiche.

Apple ha rinnovato la gamma iMac 2019: fino a 8 core e con Radeon Pro Vega Graphics opzionale.

Apple dopo due anni ha annunciato oggi il rinnovo della gamma iMac che ora hanno nuovi processori e per alcune versioni anche la scheda grafica Radeon Pro Vega Graphics.

Gli iMac, dotati di processori Intel di 9ª generazione, con un significativo incremento delle prestazioni: oltre due volte i precedenti modelli. La gamma include un iMac da 21.5 pollici con processori quad core o 6 core, per prestazioni aumentate fino al 60% ed il modello con schermo 27 polilci, che ha un processore di nona generazione, 6 e 8 core con velocità fino a 2,4 volte quelle precedenti.

Apple sottolinea anche la scheda grafica Radeon Pro Vega (4Gb di memoria video) che può avere in opzione il nuovo modello da 21.5 pollici (6 core 3.0 GHz), con prestazioni grafiche fino all’80% superiori. Il modello da 27 pollici (6 core 3,6 GHz) con la scheda Radeon Pro Vega (8GB di memoria video) è del 50% più veloce, «ideale – dice Apple – per chi lavora con operazioni graficamente intensive come sviluppo di contenuti 3D, editing video con effetti complessi e il design di giochi ad alta risoluzione”

GLi iMac da 21,5″ partono nella variante con processore Intel Core i5 dual‑core a 2,3GHz (che con Turbo Boost arriva a 3,a 3,6GHz), segue poi il modello con ntel Core i3 quad‑core a 3,6GHz configurabile con Intel Core i7 6‑core a 3,2GHz (Turbo Boost fino a 4,6GHz) e modello con Intel Core i5 6‑core a 3,0GHz (Turbo Boost fino a 4,1GHz), anche questo configurabile con Intel Core i7 6-core a 3,2GHz (Turbo Boost fino a 4,6GHz). Tutti partono da 8GB 8GB di memoria DDR4 a 2133MHz. I nuovi modelli con display 4K possono essere configurati con 16GB o 32GB di memoria.

Gli iMac da 27″ partono con processore Intel Core i5 6‑core a 3,0GHz (Turbo Boost fino a 4,1GHz); c’è la variante con Intel Core i5 6‑core a 3,1GHz (Turbo Boost fino a 4,3GHz) e Intel Core i5 6‑core a 3,7GHz (Turbo Boost fino a 4,6GHz); queste ultime sono configurabili con Intel Core i9 8-core a 3,6GHz (Turbo Boost fino a 5,0GHz). La RAM degli iMac 27″ parte da 8GB (memoria DDR4 a 2666MHz); 4 slot SO‑DIMM accessibili dall’utente consentono configurazioni con 16GB, 32GB o 64GB. Tutti i modelli da 27″ partono con Fusion Drive da 1TB; la variante da 3,1GHz può essere configurate con Fusion Drive da 2TB o 3TB, o con unità SSD da 256GB, 512GB o 1TB. La variante 3,7GHz o superiore è configurabile con Fusion Drive da 3TB o con unità SSD da 512GB, 1TB o 2TB. La variante da 3,7GHz o superiore integra Radeon Pro 580X con 8GB di VRAM ed è cnfigurabile con Radeon Pro Vega 48 con 8GB di VRAM.

L’iMac da 21,5 pollici parte da un listino di 1.549,00 Euro con schermo 4K. Il modello da 27 pollici con schermo 5K parte da Euro 2.199,00 mentre il modello non retina continua ad essere disponibile a Euro 1.349,00 euro. 

 


Torna alle NEWS