Lunedì, 05 Giugno 2017 22:00

Le novità' dalla WWDC : nuovi iMac e MacBook. Le anticipazioni sull'iMac Pro.

Nuovi iMac e MacBook quelli che Apple ha appena presentato durante la WWDC, con un refresh dei modelli attualmente esistenti che si riflettono principalmente nelle prestazioni.

Per quanto riguarda iMac ora offre processori Kaby Lake più veloci, fino a 4,2GHz, con velocità Turbo Boost fino a 4,5GHz e supporta fino al doppio della memoria rispetto alla generazione precedente. Fusion Drive è ora di serie su tutte le configurazioni da 27″ e sul modello di punta da 21,5″. Le opzioni di archiviazione SSD sono ora fino al 50% più veloci e iMac è dotato della tecnologia Thunderbolt 3, la porta più potente e versatile di sempre.
Nuova scheda grafica Radeon Pro serie 500 con fino a 8GB di vRAM. Il modello da 21,5″ raggiunge prestazioni fino a tre volte superiori, mentre il modello da 27″ è fino al 50% più veloce. Il display ora più luminoso del 43% con 500 nit, e offre supporto per un miliardo di colori.
Anche i nuovi MacBook montano processori Kaby Lake Core i7 più veloci, fino a 1,3GHz, con velocità Turbo Boost fino a 3,6GHz, e SSD fino al 50% più scattanti; supportano inoltre il doppio della memoria.
Il modello aggiornato di MacBook Pro 13″ include processori Kaby Lake Core i7 fino a 3,5GHz, con velocità Turbo Boost fino a 4,0GHz, mentre MacBook Pro 15″ ha processori Core i7 fino a 3,1GHz, con velocità Turbo Boost fino a 4,1GHz. MacBook Pro 15″ ha ora di serie grafica discreta più potente e ancora più memoria video, mentre MacBook Pro 13″ ha una nuova configurazione da €1.549.
Apple ha inoltre aggiornato MacBook Air 13″ con un processore a 1,8GHz.

iMac Pro: le novità del Mac più potente di sempre.

Presentata l’anteprima di iMac Pro, una linea di prodotti di classe workstation completamente nuova, dedicata agli utenti professionali.
Con processori Intel Xeon di nuova generazione fino a 18-core, iMac Pro è progettato per gestire i flussi di lavoro più complessi. Ha un’architettura flash,  un nuovo design termico, e una capacità di raffreddamento fino all’80% migliore nello stesso design sottile e compatto dell’iMac. E con un nuovo guscio grigio siderale e uno display Retina 5K da 27″ che supporta 1 miliardo di colori.
iMac Pro include la nuova GPU Radeon Pro Vega, la grafica più evoluta mai vista in un Mac. Con un nuovo nucleo di elaborazione di ultima generazione e fino a 16GB di memoria on-package a elevata ampiezza di banda (HBM2), iMac Pro con la GPU Vega fornisce una potenza dai elaborazione di 11 teraflops a precisione singola, per rendering 3D in tempo reale. E per l’elaborazione a mezza precisione, ideale per l’apprendimento automatico, iMac Pro offre prestazioni fino a 22 teraflops. iMac Pro supporta anche l’archiviazione SSD fino a 4TB e fino a 128GB di memoria ECC, e con quattro porte Thunderbolt 3 può collegarsi contemporaneamente a fino a due array RAID ad alte prestazioni e fino a due monitor 5K. Per la prima volta su un Mac, iMac Pro offre la tecnologia 10 Gigabit Ethernet per connessioni fino a 10 volte più veloci. Verraà rilasciato e reso disponibile presumibilmente verso la fine dell'anno.