Venerdì, 06 Ottobre 2017 00:00

Aggiornamento supplementare per macOS High Sierra.

Risolto un bug con i volumi cifrati con il nuovo filesystem APFS.

Apple ha rilasciato un aggiornamento supplementare per macOS High Sierra a solo una settimana di distanza dal lancio del nuovo sistema operativo.

Migliorata la stabilità dell’installer, la soluzione ad un problema grafico che si manifestava in Adobe InDesign e la soluzione ad un  bug che non permetteva di cancellare messaggi dagli account Yahoo in Mail. Nei giorni scorsi era stata anche registrata una importante problematica di sicurezza nel filesystem: le password dei volumi APFS cifrati potevano essere messe in chiaro usando l'applicazione Disk Utility.  Nelle note dedicate alla sicurezza, Apple spiega che questo problema è stato definitivamente risolto.

Per cio' che riguarda InDesign ed altre applicazioni della suite Creative Cloud Adobe, persistono bug importanti che potrebbero forse essere risolti da Adobe con un aggiornamento della sua suite.

Apple sta di fatto perfezionando il primo vero aggiornamento di High Sierra (versione 10.13.1),ancora in via di sviluppo e quindi potrebbe arrivare solo tra diverse settimane.

L’aggiornamento supplementare per macOS High sierra si scarica, come sempre, direttamente da Mac App Store.